HRD ONG Resilienza Italia Onlus
A- A A+

Resilienza Italia Onlus

La Prima Organizzazione No Profit per il Popolo Italiano

HRD - ONG Resilienza Italia Onlus

Resilienza Italia Onlus è la prima organizzazione sul territorio italico, interamente tesa a tutelare i Diritti, gli interessi e il futuro di ogni cittadino italiano e di tutte le persone che risiedono sul nostro territorio, in condizione di piena legalità e legittimità, sul territorio della Nazione Italia: Resilienza Italia Onlus è nata per il Popolo.

L’obiettivo di Resilienza Italia Onlus è promuovere, divulgare e tutelare i Diritti fondamentali ed inalienabili dell’Uomo, vigilare che non vengano violati proditoriamente, segnalare coloro i quali si macchino di tale delitto universale e fare in modo che vengano ripristinati quei Diritti sottratti illegittimamente, privando la Persona Umana-status anche costituzionalmente riconosciuto che precede e domina quello di semplice “cittadino” – di quegli irrinunciabili requisiti necessari per un’esistenza prospera, dignitosa, socialmente armonica e in evoluzione positiva, per le future generazioni di Italiani.

Resilienza Italia Onlus si propone di mettere in atto strategie e progetti, stringere protocolli d’intesa ed attivare procedure, ogni qual volta si presentino violazioni o minacce alla Libertà della Persona Umana, alla sua integrità, al suo equilibrio e serenità ed a quello del suo nucleo familiare, fondamento dell’intera Società di un Paese che vuole definirsi civile.

La perdita incolpevole del posto di lavoro, l’improvvisa indigenza, con la pericolosa inerzia che ne consegue, la risposta alle necessità primarie di sostentamento, di cura, di istruzione, di occupazione, di sostentamento economico della propria esistenza di Esseri Umani, sono solo alcuni degli enormi ostacoli che gli Italiani stanno subendo in questo difficile passaggio storico della Nazione e che, purtroppo, non hanno più la forza e il coraggio di affrontare, con spirito RESILIENTE, ovvero traendo vantaggio e creando opportunità a partire da una “crisi”, da un travaglio generale, creato ad arte da potentati quasi invisibili, invece che soccombervi passivamente.

Gli attacchi mossi all’integrità, alla salute ed alla vita stessa delle Persone Umane, indifese ed impaurite, provengono da ogni lato, non solo da settori inerenti all’economia e alla finanza, ma spesso negli ultimi decenni, dalle stesse Istituzioni di uno stato, che avrebbe invece il dovere, etico, morale ed in primo luogo costituzionale, di proteggere, sostenere e rendere sempre più prospera e sicura la vita dei propri cittadini, consentendo loro di progettare, progredire e anche sognare un futuro migliore, anziché vivere in condizione di instabilità e paura costanti.

L’intento di Resilienza Italia Onlus è proprio reperire le sinergie adatte a realizzare una forza collettiva e resiliente, che spinga sui temi fondamentali del sociale, non solo a parole o con inutili e vani proclami di tipo politico, ma essenzialmente con l’azione concreta del FARE INSIEME, essendo maggioranza direttamente interessata al benessere collettivo.

Per questo motivo, Resilienza Italia, che intende collaborare in sinergia con altre istituzioni pubbliche e private, in Europa e nel bacino del Mediterraneo, stringe in Italia protocolli di intesa con altre onlus con il medesimo intento e con strutture imprenditoriali e figure professionali di consulenza tecnica e giuridica, allo stesso modo vicine agli obiettivi solidaristici della nostra onlus, nei vari settori di azione necessari, in modo da poter offrire risposte veloci, fattive e immediatamente realizzabili, necessarie a risolvere gravi problemi di sostentamento e pericolo per le persone.

E’ una semplice consulenza tecnica per chi decide di aderire e sostenerci?
No, non lo è affatto.

E’ il nostro modo per sostituire la paura di un domani incerto con un progetto di rinascita, scrollare il peso del rischio incombente di un futuro ignoto alle persone, fare in modo che respirino, che aprano la mente, che trovino la forza di rialzarsi e di ripartire con fiducia, che non si abbandonino alla disperazione, che non pensino al peggio e non decidano di scegliere la peggiore delle soluzioni. Gettare per sempre la spugna.

E’ il nostro modo per riunire Individui con talenti infiniti e voglia di rimettersi in gioco.
E’ il nostro modo per far comprendere che con un piccolo sforzo annuale in termini economici, con una piccola donazione, ma generosamente concessa da ognuno, insieme possiamo costruire e ricostruire in breve quanto serve al nostro bisogno.

Possiamo pensare insieme e poi realizzare servizi necessari, costruire ambulatori, scuole, nidi, luoghi di residenza per chi non ha abitazione, ospedali, ricoveri per anziani che non siano degli orrendi lager, laboratori di formazione professionale per i nostri ragazzi, consorzi di produzione auto-gestiti, imprese vivide e fiorenti, sviluppare il concetto di comunità auto-gestita e farne un meraviglioso e reale disegno collettivo e reale.

Possiamo aggirare le lungaggini burocratiche nel sistema sanitario, che minano la sicurezza e la salute degli Individui, possiamo by-passare le farragini e gli ostacoli di un apparato che si mostra non più idoneo a dare risposte ed assistenza, anzi, che sembra troppo spesso inerte e disinteressato, di fronte alla domanda dei cittadini.

Possiamo e desideriamo cavalcare l’onda di un evidente desiderio di EVOLUZIONE del Genere Umano, che sembra sospinta ed aiutata da eventi storici che tendono al CAMBIAMENTO e ad rinnovamento del rapporto da Uomini e Donne, in un Pianeta che è alla vigilia di un cambio epocale nella Coscienza collettiva.

Resilienza Italia Onlus si propone di essere il volano di questa nuova progettualità, fondata sull’identificazione degli intenti e dei desideri di ciascuno, valorizzandone le capacità, i progetti, le invenzioni, le innovazioni di chi trova difficoltà nel realizzarle.
Una ripartenza economica, basata sull’unicità del genio italico e sul desiderio di conservare, spesso restaurare un patrimonio-Paese, del quale solo un popolo unito, volenteroso e cosciente, deve avere cura, in mancanza di attenzioni da parte di chi finora ha amministrato su delega dei cittadini.

La risoluzione delle gravi situazioni economiche è il primo passo per ridare sollievo a chi si dispera.

Resilienza Italia Onlus si occupa di informare, nel contempo, gli Individui dei loro REALI DIRITTI inalienabili, di spiegare con linguaggio semplice e diretto il valore dei Trattati internazionali ed universali, che tutelano l’integrità dell’Uomo, delle leggi nazionali che li recepiscono e li ratificano e – come tali - devono trovare applicazione nella giurisprudenza.
Una divulgazione necessaria ed irrinunciabile all’evoluzione progressiva degli Esseri Umani, con sempre maggiore consapevolezza del proprio valore.
Una paziente costruzione del Nuovo, attraverso una costante didattica.

Resilienza Italia Onlus recepisce a tal fine, proprio i 30 fondamenti della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo in qualità di pietre angolari del proprio statuto costitutivo e si propone di creare per ognuno di essi, la sede concreta e reale, l’esempio fattivo, nel quale possano manifestarsi in forma di reale beneficio per la collettività.
A partire dalle classi più deboli ed esposte: i bambini, in primo luogo, e poi gli anziani, i disabili, gli affetti da malattie croniche, le madri e i padri singles, i vessati, gli oppressi, gli abusati, i dimenticati, i soli... i poveri.

Per questo motivo, l’energia economica a supporto del nostro intento verrà re-impiegata nella creazione di moduli replicabili sul territorio, funzionali e liberi, dove ognuno potrà essere al contempo utilizzatore e “finanziatore”, direttamente interessato al buon funzionamento dell’impresa e coinvolto nel suo progressivo sviluppo.

Saranno i luoghi della Libertà, della scelta, della accessibilità, della non-discriminazione sociale ed economica, della funzionalità e del Diritto Umano.

Una nuova costruzione SOCIALE a chilometro zero

A questo scopo, contiamo su una rete territoriale, con sedi regionali, provinciali e comunali, che lavora in sinergia con il Direttivo per garantire una tutela capillare, diretta, mirata a tutelare chiunque sia sottoposto a vessazione e che sia in grado di identificare i recettori più attenti e pronti ad affiancarsi al nostro progetto, incanalando in esso la propria energia e il proprio talento, collaborando in piena condivisione solidale.

Resilienza Italia Onlus si oppone fermamente ad un sistema che non consideri inalienabile la Dignità Umana della Persona o che la tratti, presuntuosamente ed in modo odioso, alla stregua di una merce di scambio “negoziabile”.
Resilienza Italia Onlus intende creare un “percorso alternativo”, ben lontano da questo assunto, affatto condivisibile.

Resilienza Italia Onlus– quindi - intraprende la sua opera a partire dalla lotta agli “spettri” più temuti, che paralizzano la speranza, il sogno, la capacità economica e di impresa degli Italiani, rendendole vittime inermi e rassegnate: una nuova speranza a famiglie e imprese ridotte sul lastrico da una crisi che li vede incolpevoli. Aiutandosi tra Uomini.
Patti tra Uomini per aiutare altri Uomini, perché non si viene al Mondo per morire di debiti ed in scarsità.

Ora che hai compreso come intendiamo agire, ora che conosci i nostri obiettivi e cosa ci proponiamo di realizzare tutti insieme, con un piccolo sforzo etico e condiviso per il Bene comune di ogni Italiano, se vuoi aderire, sostenerci, assumere tu stesso un ruolo attivo e concreto, contribuire alla realizzazione dei nostri progetti sul territorio della Nazione Italia, partecipare con la tua energia alla Resilienza intelligente per la rinascita del nostro Paese, sostienici con una tua donazione spontanea.

CREIAMO ADESSO LA VERA SVOLTA INSIEME!

Dicono di noi...

Leggi le nostre Recensioni